L’Associazione

L’associazione culturale Il Circolo delle Quinte nasce nel 2013 a Como con l’intento di promuovere e diffondere la cultura musicale in tutte le sue espressioni e manifestazioni, con particolare attenzione al mondo del canto e dell’opera lirica.
Il Circolo delle quinte è formato da professionisti nel campo dell’arte, della didattica musicale e del teatro, personalità con significative esperienze di produzione ed organizzazione artistica alle spalle, da appassionati ed amatori, tutti accomunati dall’impegno
e dalla voglia di realizzare eventi di carattere musicale e culturale di qualità.

Le attività proposte dall’Associazione abbracciano differenti ambiti e stili e sono unite dalla volontà di preservare e valorizzare l’immenso patrimonio musicale italiano ed internazionale, attraverso produzioni tanto rispettose della tradizione e degli autori quanto fresche ed accessibili ad un pubblico di ogni età ed estrazione. Uno degli obiettivi che l’Associazione si prefigge è infatti rendere fruibili tali proposte anche e soprattutto ad una platea di non addetti ai lavori.

Forte della presenza al suo interno di tali professionalità e attenta alle realtà locali, Il Circolo delle Quinte si propone di collaborare attivamente con enti pubblici, privati, altre associazioni, etc. instaurando un dialogo virtuoso tra soggetti produttori e mettendo a disposizione le proprie competenze nella realizzazione delle seguenti tipologie di eventi:

  • Allestimenti completi di opere liriche;
  • Letture di opere, comprensive dei principali numeri musicali, con possibilità di parziali allestimenti scenici e/o di costumi;
  • Concerti in forma scenica o semiscenica;
  • Concerti/Galà;
  • Masterclass;
  • Lezioni-concerto;
  • Conferenze;
  • Corsi collettivi;

e quant’altro possa concernere i fini associativi.

L’estrema varietà e flessibilità delle proposte presentate si rivolge ad ogni tipologia di pubblico e di committente, senza per questo mettere in secondo piano la qualità che caratterizza le proposte dell’associazione.

Le rappresentazioni possono essere accompagnate da pianoforte concertante o orchestra, a seconda delle esigenze e del contesto. Il cast non è fisso, ma può variare in relazione alle condizioni produttive. L’associazione può contare su un magazzino proprio per quanto riguarda scene, costumi e personale tecnico.